L’evoluzione delle tecnologie da sempre corre molto più velocemente del diritto. Spesso infatti assistiamo a normative che cercano di regolamentare l’uso di tecnologie già in uso, molte volte con particolare ritardo rispetto al loro nascere ed alla loro diffusione. La stessa cosa sembra avvenire per la contrattualistica dedicata alle tecnologie, con particolare evidenza proprio per il settore informatico, ove abbiamo riscontrato una proliferazione di contratti sorti da svariato tempo e che ancora oggi sopravvivono, nonostante le attività delle aziende del settore e le tecnologie adottate si siano notevolmente evolute. Infatti, in molti casi la contrattualistica utilizzata da queste aziende, oramai evidentemente superata, sembra non rispecchiare più i contenuti delle attività che le aziende stesse vanno in concreto a proporre alla propria clientela.

Approfondimenti

Nell’ambito di SISTEMAPERTO Padova-Treviso, Unindustria Treviso ha voluto farsi promotrice di un ciclo di incontri nei quali si affronteranno i temi dedicati alla contrattualistica ad oggetto informatico. L’obiettivo degli incontri è quello di dare evidenza dell’evoluzione che stiamo assistendo nel settore informatico e della conseguente necessità, in particolare per le aziende che operano in tale settore, di valutare la compatibilità dei contratti utilizzati rispetto alle loro attività ed esigenze, giungendo anche alla predisposizione, ove necessario, di una nuova e più adeguata regolamentazione contrattuale che rispecchi l’evoluzione stessa. Gli incontri, peraltro, non sono destinati unicamente agli addetti che operano nelle aziende informatiche ma anche, più in generale, a tutti coloro che all’interno della propria azienda, evidentemente dei più vari settori, si occupano di questa materia, e quindi dai responsabili informatici aziendali agli amministrativi con compiti di sovraintendere alle questione informatiche, dai legali aziendali agli addetti con compiti di curare i rapporti con le software house.
Avvalendoci così dell’importante collaborazione dell’avv. Cristina Franchi, specializzata proprio nella materia del diritto legato all’informatica, e dei suoi collaboratori di Studio, il ciclo di incontri si articolerà in cinque appuntamenti, da maggio ad ottobre 2017, secondo il seguente programma:

 

22 maggio 2017 – I diversi oggetti dell’accordo di fornitura informatica e la loro evoluzione (aree di attenzione per la valutazione e la redazione di contratti in considerazione dell’oggetto della fornitura: hardware, software standard, software su commissione, manutenzione e assistenza, outsourcing e cloud computing. Un’importante linea di tendenza: l’accento si sposta sui servizi; interpretazioni e conseguenze sul piano legale.)

22 giugno 2017 – La fornitura di software (dalla fornitura di software standard alle licenze di software sviluppato su commissione, agli accordi sul codice sorgente; i software open source.)

12 luglio 2017 – I contratti di outsourcing e cloud computing: le clausole contrattuali importanti per una scelta consapevole (misurabilità della prestazione; gestione della fine dell’accordo e del cambiamento di fornitore; esempi di contratti pubblicati in rete e comparazione anche alla luce delle indicazioni degli esperti europei; fornitura dell’intermediario-rivenditore italiano dal punto di vista del cliente e dello stesso rivenditore.)

13 settembre 2017 – I contratti tra imprese, social network e altre forme di web-marketing (esempi e commenti di contratti nel social network; i rischi relativi ai diritti di proprietà intellettuale, rispetto della privacy e del diritto all’immagine in tutte le forme di web-marketing.)

19 ottobre 2017 – Il contenzioso informatico: come evitarlo e come prepararsi (le disposizioni contrattuali che aiutano a prevenire una lite; le clausole sulla legge applicabile e la risoluzione delle controversie; la prova e la consulenza tecnica.)

 

Gli incontri sono gratuiti e si svolgeranno tutti presso la nostra sede di Palazzo Giacomelli – Treviso, Piazza Garibaldi 13, con inizio ciascuno alle ore 16.30.

Per esigenze organizzative, Vi invitiamo a confermare la Vostra partecipazione almeno due giorni prima della data

prescelta, compilando il modulo di adesione on line al link: http://www.unindustria.treviso.it/Eventi/EV17.061.01

 

Comments are closed.